Vasche Acqua Gelida Accumulo Ghiaccio

Questi impianti sono utilizzati per produrre acqua gelida, a temperatura prossima allo zero centigrado. Ciò avviene per lo scioglimento del ghiaccio precedentemente accumulato su batterie di tubi immerse in una vasca colma d’acqua, grazie al lavoro della macchina frigorifera abbinata. Questa può essere una unità condensatrice, che alimenta le batterie della vasca per espansione diretta del fluido refrigerante ovvero un refrigeratore di liquido, che alimenta le batterie della vasca con acqua glicolata portata a temperatura negativa.

L’accumulo di ghiaccio consente di immagazzinare, in tempi predeterminati, grandi quantità di energia frigorifera con bassa potenza elettrica impegnata e con funzionamento soprattutto notturno, quando il carico elettrico dell’utente è basso ed è possibile utilizzare tariffe di energia elettrica più convenienti.

La temperatura dell’acqua gelida nella vasca si mantiene pressoché costante fino al totale esaurimento del ghiaccio accumulato. L’acqua gelida viene quindi utilizzata, con circolazione a circuito chiuso, per il raffreddamento, tramite scambiatori di calore, di prodotti o processi. L’acqua di ritorno nella vasca stabilizza immediatamente la sua temperatura grazie ad un sistema di agitazione con soffianti d’aria.